Calcio

Italia, sarà un anno triste. Chi c’è in pole se Mancini lascia?

Diversi nomi papabili

Pubblicato

il

Non ci sono parole. Strano iniziare un articolo così per un giornalista.

Ieri sera l’Italia ha scritto una delle pagine più bui della sua storia. Gli azzurri di Roberto Mancini sconfitti 1-0 a Palermo dalla Macedonia del Nord hanno salutato l’opportunità di prendere parte al Mondiale in Qatar. Il torneo in questione . Il torneo prenderà il via lunedì 21 novembre 2022 alle 11 italiane (13 secondo il fuso orario del Qatar) allo stadio Al Bayt.

MA SE MANCINI LASCIA, CHI C’E’ IN POLE PER SOSTITURILO?

Nonostante un contratto fino al 2026 e la vittoria dell’Europeo la scorsa estate, il futuro di Roberto Mancini sulla panchina dell’Italia appare in bilico dopo la disfatta di Palermo contro la Macedonia del Nord che priverà l’Italia del secondo mondiale consecutivo

I primi nomi per sostituirlo sono quelli di  Fabio Cannavaro, in coppia con Marcello Lippi nelle vesti di DT, che appare il favorito assoluto.

Per restare sui profili emergenti restano in voga anche i nomi di Andrea Pirlo e Gennaro Gattuso che potrebbero raccogliere l’eredità del lavoro di Mancini. Da non scartare, inoltre, l’ipotesi Ranieri.

Difficili invece le suggestioni che portano a due big come Carlo Ancelotti e Antonio Conte, entrambi sono sotto contratto, rispettivamente con Real Madrid e Tottenham.

https://www.facebook.com/oggisportnotizie




SEGUICI ANCHE SU: Instagram @oggisport | X OggiSportNotiz2 | Facebook @oggisportnotizie | Telegram OggiSportNotizie | Youtube @oggisportnotizie


Exit mobile version