Seguici

Serie B

Ascoli-Parma 1-3: super-Man doppietta e i Ducali espugnano il Del Duca

Il mister bianconero Viali: “Una delle migliori partite ma…”

Pubblicato

il

Doppietta di Man e gol di Bernabè. Per l’Ascoli momentaneo pari di Caligara. Espulso il portiere piceno Viviano

Troppo Parma per l’Ascoli che cede 3-1 alla capolista guidata da un super-Man (doppietta).

La gara si accende subito al 7′ quando Man trafigge Viviano dopo l’assist di Bonny preceduto da un errato disimpegno di Bellusci con Quaranta fuori posizione sul rumeno.

Il gol sveglia l’Ascoli che al 13′ pareggia con Caligara che dal limite dell’area va a segno raccogliendo l’appoggio di Mendes.

I bianconeri vanno anche vicini al raddoppio con una doppia occasione di Nestorovski (15′) e un tiro a giro di Caligara (21′) deviato in angolo da Chichizola.

Ma è il Parma a passare ancora in vantaggio al 34′ ancora con Man che, lanciato da Del Prato, brucia Falasco e trafigge ancora Viviano.

Nella ripresa un tiro cross di Adjapong sorprende Chichizola che devia in angolo non senza difficoltà.

Ma è il Parma a chiuderla virtualmente al 9′ con una punizione magistrale di Bernabè che sbatte sulla traversa e poi supera la linea di porta.

Al 19′ Bellusci salva sulla linea il tiro di Sohm, ma l’Ascoli resta in dieci per l’espulsione di Viviano per le proteste per un precedente fallo su Gnahore.

Fabbri prima lo ammonisce e poi lo espelle.

Allo scadere Camara stende Rodriguez, l’arbitro Fabbri assegna il rigore ma poi va al Var e ci ripensa considerando il fallo fuori area.

 

TABELLINO

 

ASCOLI-PARMA 1-3 (1-2)

ASCOLI (4-3-2-1): Viviano; Adjapong (13’ st Bayeye), Bellusci, Quaranta, Falasco (38’ st Haveri); Gnahorè, Di Tacchio (13’ st Rodriguez), Falzerano; Caligara (20’ st Barosi), Mendes (38’ st Manzari); Nestorovski. A disp.: Bolletta, Rossi, Giovane, Masini, Milanese, D’Uffizi, Millico. All.: Viali

PARMA (4-2-3-1): Chichizola; Delprato, Osorio, Circati, Ansaldi (16’ st Di Chiara); Estévez, Bernabé; Man (16’ st Coulibaly), Sohm (38’ st Mihaila), Benedyczak (38’ st Camara); Bonny (23’ st Colak). A disp.: Corvi, Turk, Zagaritis, Hainaut, Cyprien, Begic, Charpentier. All.: Pecchia

ARBITRO: Fabbri di Ravenna

RETI: 7’ e 34’ pt Man (P), 13’ pt Caligara (A), 9’ st Bernabè (P)

NOTE:

ammoniti Bellusci (A), Falasco (A), Bonny (P), Viviano (A), Quaranta (A), , Nestorovski (A), Manzari (A).

Espulso al 19’ st Viviano (A).

Spettatori 7.249 (3.324 abbonati) per un incasso di 69.731,40 € (rateo abbonamenti 26.268,40 €).

Rec. 1pt, 4st.

LE DICHIARAZIONI DEL DOPO GARA

Post gara Mister Viali: “Una delle migliori partite, ma in ogni occasione siamo stati puniti”.

Le parole di Mister Viali al termine di Ascoli-Parma nel video WEB TV:

 

Le parole nel post gara di Ascoli-Parma di Eddy Gnahoré e Brian Bayeye nel video della WEB TV:

QUI PARMA

Le dichiarazioni dell’allenatore crociato Fabio Pecchia, rilasciate al termine della partita Ascoli-Parma, valida per l’undicesima giornata del campionato Serie BKT.

Abbiamo trovato la via del gol su una buona pressione, fatta bene, con un recupero palla molto verticale. Però sui primi 15 minuti dobbiamo rivedere qualcosa, siamo stati quelli che non siamo, al di là dei meriti dell’Ascoli che è una squadra in salute e che aveva voglia di giocare. Ma poi abbiamo dovuto premere sull’acceleratore. Il gol del pareggio e alcune situazioni dell’Ascoli ci hanno dato la sveglia, abbiamo cominciato a ritrovare la nostra via e le nostre linee di gioco, quando siamo stati a palleggiare dentro la metà campo loro abbiamo trovato la via del gol con una bellissima giocata. Bene, contento, ma ancora una volta dobbiamo prendere da queste partite tante cose per migliorare.

Una partita sporca? Deve essere una qualità per noi, saper giocare con eleganza e voglia, ma anche esserci quando c’è da tirarsi su le maniche e lavorare sporco. Le scelte per le 3 partite? Questa partita l’ha fatta chi ha giocato, fra qualche giorno ci sarà una partita molto bella da giocare con tutto il gruppo, ovviamente. Camara? Bentornato e sono contento. Ma anche Begic è con noi, tutto serve a far crescere i giovani. La gestione della rosa? Nessuno è imprescindibile, solo l’aspetto di un gruppo forte con la voglia di lavorare nella stessa direzione”.

 

Le dichiarazioni del centrocampista crociato Adrian Bernabé

La punizione? Sono contento per il gol fatto, soprattutto perché è arrivato in un momento della partita dove l’Ascoli ci stava obbligando a stare tanto nel nostro campo. Questo ci ha dato un po’ di tranquillità per affrontare il resto della partita. Era tanto che non tiravo una punizione, avevo voglia di calciare. Ho avuto qualche dubbio, perché Ansaldi e Dennis mi avevano chiesto la palla. Ma ho fiducia nel mio tiro ed è andata bene. I lanci dell’Ascoli? Loro portavano tanti uomini bassi per lanciare lungo, hanno struttura là davanti. Abbiamo lavorato molto in settimana su questo, ci hanno messo in difficoltà perché venivano uomo contro uomo quando avevamo la palla. Complimenti all’Ascoli, è una bella squadra che lotterà per andare ai playoff e non è facile giocare qua. E’ stata una partita sofferta, ci hanno messo in difficoltà. Come dice il mister e come diciamo nello spogliatoio, ogni partita è importante e ogni partita vale tre punti. Dobbiamo affrontarle tutte allo stesso modo. La Coppa Italia? Non ci nascondiamo, ma è chiaro che l’obiettivo principale è il campionato. Ma ci dà voglia di giocare la Coppa e di andare avanti, perché l’anno scorso abbiamo avuto l’occasione di giocare a San Siro, dove per tanti di noi che siamo giovani è una bella esperienza. Quest’anno vogliamo ancora provarci, l’ultima edizione siamo stati vicini a passare il turno contro l’Inter. Sono partite belle da giocare e ci proveremo ancora. La vetta della classifica? Importante ottenere i tre punti ogni settimana, continuare ad essere umili e quando andiamo in campo facciamo quello che chiede il mister”.

 

 

 

https://www.ascolicalcio1898.it/

ARTICOLO CORRELATO

Ascoli-Parma, Pecchia: “Partita impegnativa, voglio 24 leader”. Voci e convocati

La stagione dell’ASCOLI 2023/24

(*) per ulteriori dettagli cliccare sull’incontro

SERIE B 2023/24 〈38 giornate〉 e Coppa Italia
12-ago Hellas Verona-ASCOLI 3-1 (Coppa Italia, 32esimi di finale)
〈1〉 19-ago Cosenza-ASCOLI 3-0
〈2〉 26-ago Modena-ASCOLI 1-0
〈3〉 29-ago ASCOLI-FeralpiSalò 3-0
〈4〉 2-set SüdTirol-ASCOLI 3-1
〈5〉 16-set ASCOLI-Palermo 0-1
〈6〉 23-set Cremonese-ASCOLI 2-2
〈7〉 26-set ASCOLI-Ternana 2-0
〈8〉 30-set Brescia-ASCOLI 1-1
〈9〉 7-ott ASCOLI-Sampdoria 1-1
〈10〉 21-ott Lecco-ASCOLI 0-2
〈11〉 28-ott ASCOLI-Parma 1-3
〈12〉 4-nov Bari-ASCOLI 
〈13〉 11-nov ASCOLI-Como
〈14〉 25-nov Reggiana-ASCOLI 
〈15〉 2-dic Venezia-ASCOLI
〈16〉 9-dic ASCOLI-Spezia
〈17〉 16-dic ASCOLI-Catanzaro
〈18〉 23-dic Pisa-ASCOLI 
〈19〉 26-dic ASCOLI-Cittadella
〈20〉 13-gen Parma-ASCOLI
〈21〉 20-gen ASCOLI-Bari
〈22〉 27-gen Como-ASCOLI
〈23〉 3-feb ASCOLI-SüdTirol
〈24〉 10-feb Catanzaro-ASCOLI
〈25〉 17-feb ASCOLI-Cremonese
〈26〉 24-feb FeralpiSalò-ASCOLI
〈27〉 27-feb ASCOLI-Brescia
〈28〉 2-mar ASCOLI-Reggiana
〈29〉 9-mar Sampdoria-ASCOLI 
〈30〉 16-mar ASCOLI-Lecco
〈31〉 1-apr Spezia-ASCOLI
〈32〉 6-apr ASCOLI-Venezia
〈33〉 13-apr Cittadella-ASCOLI
〈34〉 20-apr ASCOLI-Modena
〈35〉 27-apr Ternana-ASCOLI
〈36〉 1-mag ASCOLI-Cosenza
〈37〉 4-mag Palermo-ASCOLI
〈38〉 10-mag ASCOLI-Pisa

 




SEGUICI ANCHE SU: Instagram @oggisport | X OggiSportNotiz2 | Facebook @oggisportnotizie | Telegram OggiSportNotizie | Youtube @oggisportnotizie


Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA allegri Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC Nazionale news pallavolo press conference probabili formazioni Programma Gare Qatar 2022 roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it testata giornalistica online, registrata nella sezione stampa del Tribunale di Milano con il n. 79 del 16 maggio 2024 (già registrato al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022) | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Editore: Associazione ARIMO 51, Sede legale Milano (MI) - Via Ponte Nuovo, 24 | CF: 97955970153 | email: oggisportnotizie[at]gmail.com
Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.