Seguici

Rugby

Rugby World Cup 2023: gli All Blacks primi finalisti. Argentina battuta 44-6

Nella semifinale di ieri sera, gli All Blacks hanno battuto senza sconti una tenace Argentina con il punteggio di 44 a 6.

Pubblicato

il

Argentina vs All Blacks (Rugby World Cup 2023)
Argentina vs All Blacks (Rugby World Cup 2023)

Gli All Blacks, battendo l’Argentina, hanno conquistato il diritto di giocare la finale della Coppa del Mondo di Rugby 2023, quinta finale raggiunta in 10 edizioni della Rugby World Cup. Nella semifinale di ieri sera, i Tutti Neri hanno infatti battuto senza sconti una tenace Argentina con il punteggio di 44 a 6.

Nuova Zelanda superiore in ogni fase del gioco, nonostante la difesa strenua dei Pumas che come sempre non hanno lesinato nell’impegno. Per l’Argentina, alla terza semifinale della propria storia, l’appuntamento con la finale è rimandato ancora di 4 anni punto.

Gli All Blacks, in grande crescita nel corso di questo torneo, hanno messo in mostra una prestazione clamorosa con Aaron Smith, Marc Telea e Will Jordan dominatori dell’incontro. In particolare il numero 14, autore di tre mete segnate che lo portano a quota 31 in 30 incontri.

La gara

L’Argentina è partita meglio, sbloccando il risultato con una punizione di Emiliano Boffelli ma è stato solo un fuoco di paglia. Gli All Blacks hanno impiegato infatti 11 minuti per segnare i loro primi 5 punti, grazie a Will Jordan che andava a schiacciare in meta. Gli argentini nella foga di rimanere in gara, commettevano però troppi falli, concedendo ben otto calci di punizione agli avversari che punivano ogni disattenzione dei Pumas.

Nel primo tempo la Nuova Zelanda andavano in meta ancora con Jordie Barrett al 16′ e Frizell al 40′, inframezzati da un altro calcio di punizione di Boffelli, per il 20-6 di metà gara.

Nel secondo tempo Will Jordan archivia la pratica

La partita veniva chiusa definitivamente all’inizio del secondo tempo, quando Aaron Smith segnava una meta straordinaria saltando ben tre giocatori argentini. Al 49′ Frizell segnava la sua seconda meta, preludio alle altre due messe da Will Jordan. L’ala neozelandese andava in meta al 63′ e al 73′ fissando il punteggio sul definitivo 44-6.

Will Jordan (Argentina vs All Blacks, Rugby World Cup 2023)
Will Jordan (Argentina vs All Blacks, Rugby World Cup 2023)

Adesso la Nuova Zelanda aspetta l’altra finalista che uscirà dalla gara di questa sera tra Inghilterra e Sudafrica. Per l’Argentina invece dovrà accontentarsi della finalina per il terzo posto, per pareggiare il miglior risultato nella sua storia, ottenuto nella Coppa del Mondo di Francia 2007.

Argentina – Nuova Zelanda, gli highlights

Argentina – Nuova Zelanda, i tabellini

Marcatori Argentina
Mete:
Trasformazioni:
Calci di punizione: Boffelli (4, 34)

Marcatori Nuova Zelanda
Mete: Jordan (11, 63, 73), J. Barrett (16), Frizell (40, 48), Smith (42)
Trasformazioni: Mo’unga (11, 42, 48)
Calci di punizione: Mo’unga (37)

Per altre info sul Rugby: https://oggisportnotizie.it/category/altri-sport/rugby




SEGUICI ANCHE SU: Instagram @oggisport | X OggiSportNotiz2 | Facebook @oggisportnotizie | Telegram OggiSportNotizie | Youtube @oggisportnotizie


Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA allegri Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC Nazionale news pallavolo press conference probabili formazioni Programma Gare Qatar 2022 roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it testata giornalistica online, registrata nella sezione stampa del Tribunale di Milano con il n. 79 del 16 maggio 2024 (già registrato al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022) | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Editore: Associazione ARIMO 51, Sede legale Milano (MI) - Via Ponte Nuovo, 24 | CF: 97955970153 | email: oggisportnotizie[at]gmail.com
Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.