Seguici

Serie A

Rugani, il gregario diventato titolare: ora il rinnovo con la Juventus

Pubblicato

il

Definizione di corto muso: “Nelle gare ippiche su pista, minimo distacco, corrispondente al muso del cavallo, con cui si può battere il concorrente che segue. In altri sport, come nel calcio, vittoria ottenuta col minimo distacco necessario”. Il neologismo è presente oramai nella Treccani da due anni, dopo che fu citato per la prima volta nell’aprile del 2019 da Max Allegri, che sia avviava a vincere il suo ultimo scudetto. Anche contro la Fiorentina è arrivata una vittoria di misura, sofferta, con una squadra che ha saputo esaltare al massimo la fase difensiva, rendendo protagonisti il terzetto GattiDaniloRugani. Proprio quest’ultimo non sta facendo rimpiangere il capitano Danilo e potrebbe essere uno dei prossimi a rinnovare con la Juventus.

Oscurato dalla BBC: ora Rugani si è preso la scena

Il difensore di Lucca è arrivato alla Juventus nel 2015 con l’etichetta del difensore mai ammonito. Infatti Rugani aveva chiuso l’annata con l’Empoli senza alcuna ammonizione, facendosi notare per le qualità di marcatura e letture difensive. La società bianconera, sempre attenta ai giovani emergenti, soprattutto se italiani, lo preleva dai toscani e lo porta a Torino. Nonostante qualche buona prestazione Daniele è coperto da una difesa che rimarrà per sempre nella memoria bianconera: BBC. Una filastrocca con l’aggiunta dell’altra B, quella di Gianluigi Buffon, che ha contribuito a costruire i successi della decade bianconera. Rugani, rimasto in disparte, ma comportandosi sempre da professionista esemplare, ha saputo aspettare il suo momento e ora, alla soglia dei 30 anni, sembra entrato nella sua maturità calcistica.

Con l’assenza di Danilo durante la Nazionale, Max Allegri ha rilanciato Rugani come braccetto sinistro e finora i risultati parlano da sé: dopo la débâcle di Sassuolo la Juventus non ha più subito gol, ritornando una squadra solida. Dal 4-2 subito al Mapei contro il Sassuolo i bianconeri hanno vinto per 1-0 contro Fiorentina, Milan, Verona e Lecce, per 2-0 sul Torino e pareggiando 0-0 contro l’Atalanta. Con Danilo ancora in dubbio per l’Inter l’ex Empoli potrebbe trovare spazio anche nel derby d’Italia e chissà magari ambire ad essere titolare anche dopo il ritorno del capitano bianconero.

Rugani, capitolo rinnovo

Rugani è al settimo anno di Juventus-nel mezzo i prestiti al Rennes e Cagliari-e spesso e volentieri è stato messo in discussione, figlie di prestazioni altalenanti. Da un paio di anni a questa parte i giudizi sono stati completamente stravolti grazie ad un range di prestazione che si evoluto verso l’alto. Quando è stato in causa l’estremo difensore non ha mai sfigurato, anzi era tra quelli che si salvavano anche nelle serate più storte. Per questo la Juventus è pronta a proseguire il rapporto col il centrale allungando la scadenza, giugno 2024, di un paio d’anni per un giocatore su cui è possibile fare, in qualsiasi momento, massimo affidamento




SEGUICI ANCHE SU: Instagram @oggisport | X OggiSportNotiz2 | Facebook @oggisportnotizie | Telegram OggiSportNotizie | Youtube @oggisportnotizie


Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA allegri Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC Nazionale news pallavolo press conference probabili formazioni Programma Gare Qatar 2022 roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it testata giornalistica online, registrata nella sezione stampa del Tribunale di Milano con il n. 79 del 16 maggio 2024 (già registrato al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022) | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Editore: Associazione ARIMO 51, Sede legale Milano (MI) - Via Ponte Nuovo, 24 | CF: 97955970153 | email: oggisportnotizie[at]gmail.com
Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.