Seguici

Europa League

Roma-Milan 2-1. Mancini e Dybala regalano la semifinale ai giallorossi. Tardivo il goal di Gabbia

Buona prova della Roma, in dieci dopo l’espulsione di Celik alla mezz’ora. Vano il goal di Gabbia per il Milan sul finire di gara.

Pubblicato

il

De Rossi Roma
LA GRINTA DI DANIELE DE ROSSI ( FOTO FORNELLI/KEYPRESS )

Roma-Milan finisce 2-1, e i giallorossi passano il turno con merito qualificandosi per la semifinale di Europa League. Ad attenderla ci sarà il Bayer Leverkusen. Atmosfera delle grandi occasioni all’Olimpico. Stupenda la coreografia della Curva Sud in onore di Antonio De Falchi.

Nel primo tempo della gara di ritorno dei quarti di finale la Roma fa e disfa, se la canta e se la suona. Due goal, una buona prestazione corale, intensità e gamba, e un’espulsione evitabile sul 2-0 da parte di uno dei migliori della gara di andata, Celik.

Le novità tattiche di Pioli (Musah a tutta fascia sulla destra, Pulisic accanto a Loftus-cheek al centro della trequarti e il solito Calabria dentro al campo) non portano i frutti sperati. La cazzimma romanista fa la differenza, insieme a una buona tenuta fisica e un atteggiamento coraggioso. Almeno fino all’espulsione, che cambia il volto della gara col Milan ad aggirare la difesa di casa alla ricerca del varco giusto.

Ripresa col Milan a spingere, e la Roma a resistere per ripartire. Rossoneri con poche idee e un po’ confuse, solo Chukwueze sembra avere un po’ di linfa, gli altri appaiono già rassegnati. La Roma è ordinata e a tratti tenta di affacciarsi nella metà campo milanista, ma è principalmente impegnata a badare al sodo, ovvero a mantenere il risultato e non prendere goal. Al 40’st Gabbia riaccende le speranze per il Milan con il 2-1 finale.

Ottima la prova della retroguardia di casa, con Smalling e Llorente sugli scudi.

LE SCELTE DI DE ROSSI E PIOLI

Scelte annunciate per i due allenatori.

De Rossi ripropone quasi in toto la formazione dell’andata, con l’eccezione di bove al posto dello squalificato Cristante. Svilar in porta, Mancini-Smalling coppia centrale, Celik e Spinazzola terzini; Paredes in regia, con Pellegrini e Bove mezzali; tridente offensivo con _Dybala, Lukaku ed El Shaarawy.

Risponde Pioli con il ritrovato Maignan tra i pali, Calabria e Theo Hernandez sugli esterni, Gabbia-Tomori in mezzo alla difesa; Bennacer e Musah in mediana; batteria dei trequartisti con Pulisic, Loftus-Cheek e Leao a supporto di Giroud.

 

Roma-Milan: il commento della partita

 

Primo tempo

Duello Gabbia-Lukaku da subito. La Roma è intraprendente, il Milan in attesa. El Shaarawy confermato a destra, Bove prende Bennacer. Nel Milan Calabria entra dentro al campo lasciando la fascia destra a Musah, che gioca con i piedi sulla linea laterale.

Al minuto 12 la Roma passa, ancora con Mancini. Azione al limite con Pellegrini che prova ma colpisceil palo. Il più lesto sulla ribattuta è proprio il difensore giallorosso che ribadisce in rete. 1-0 Roma. Il Milan non ci sta e prende in mano il pallino del gioco, provando a sfondare soprattutto a destra con Musah e Pulisic.

Al 20’ traversa di Loftus-Cheek dopo una deviazione della difesa. Ribaltamento di fronte e la Roma raddoppia. Lukaku tiene il pallone, cross in mezzo respinto dalla difesa sui piedi di Dybala che trova un golazo a giro di sinistro in buca d’angolo. 2-0 Roma al 22’.

Al 28’ Lukaku esce per infortunio, al suo posto Abraham. Alla mezz’ora ancora un episodio clamoroso: Leao scappa via a Celik che lo segue e lo atterra in scivolata. Marciniak non ha dubbi ed estrae il rosso diretto. Turco espulso e Roma in 10 uomini. Al 40’ la mossa di Pioli: dentro Jovic per Bennacer. Nel frattempo check del VAR per possibile fallo di mano in area romanista, ma era quella di Giroud. Al 43’ esce Dybala per Llorente. Nel recupero Pulisic da fuori. Alto.

 

Ripresa

Cambi a inizio secondo tempo per il Milan: Chukwueze e Reijnders per Loftus-Cheek e Calabria. Pericolo per la Roma al 4’st, ma la difesa contiene il tiro di Jovic. Spinge il Milan, Pulisic tenta da lontano. Alto al 6’st. AL 12’st occasione Roma in ripartenza, con Spinazzola da solo in area ma defilato. Tiro parato da Maignan.

Risponde il Milan con Jovic dal dischetto. Centrale al 14’st. Dopo 3’ Musah va in slalom ma il tiro finisce a lato. Occasionissima per Abraham in area piccola al 20’st. Prima manca il tacco, poi spedisce altissimo. Tirocross di Chukwueze al 22’st, ma non c’è nessuno per il tapin. Ultimi cambi Milan al 24’st: dentro Okafor per Pulisic e Florenzi per Musah. Per gli ultimi 10’ entrano Sanches e Angelino.

Al 40’st accorcia le distanze il Milan. Gabbia di testa su cross di Leao batte Svilar sul primo palo. Flebile speranza per le ambizioni rossonere. Ci prova Chukwueze da lontano, Svilar respinge. Espulso Hernandez al 46’st, poi rivisto al VAR e cartellino modificato in giallo. Ultima preghiera per il Milan da lontanissimo, fuori.

Triplice fischio di Marciniak, Roma-Milan finisce 2-1 e i giallorossi sono meritatamente in semifinale di Europa League.

Il tabellino di Roma-Milan

ROMA (4-3-3): Svilar 6; Celik 4,5, Smalling 7, Mancini 6,5, Spinazzola 6,5; Bove 6 (36’st Angelino sv), Paredes 7, Pellegrini 6,5 (36’st Sanches sv); El Shaarawy 7, Lukaku 6,5 (28’ Abraham 6,5), Dybala 7 (43’ Llorente 6,5). All.: De Rossi 6,5

MILAN (4-2-3-1): Maignan 5,5; Calabria 5 (1’st Reijnders 5,5), Gabbia 6, Tomori 5,5, T. Hernandez 5; Musah 6 (24’st Florenzi 5), Bennacer 5,5 (40’st Jovic 5,5); Pulisic 6 (24’st Okafor 5,5), Loftus-Cheek 5,5 (1’st Chukwueze 6), Leao 5; Giroud 5,5. All.: Pioli 5

ARBITRO: Marciniak (Polonia)

MARCATORI: 12’ Mancini (R); 22’ Dybala (R); 40’st Gabbia (M);

AMMONITI: 1’st Gabbia (M); 32’ Jovic (M); 45+1’st Hernandez (M);

ESPULSI: 30’ Celik (R);

NOTE: Al 6’st ammonito Adlì dalla panchina (M); al 41’st ammonito Calabria dalla panchina




SEGUICI ANCHE SU: Instagram @oggisport | X OggiSportNotiz2 | Facebook @oggisportnotizie | Telegram OggiSportNotizie | Youtube @oggisportnotizie


Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA allegri Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC Nazionale news pallavolo press conference probabili formazioni Programma Gare Qatar 2022 roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it testata giornalistica online, registrata nella sezione stampa del Tribunale di Milano con il n. 79 del 16 maggio 2024 (già registrato al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022) | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Editore: Associazione ARIMO 51, Sede legale Milano (MI) - Via Ponte Nuovo, 24 | CF: 97955970153 | email: oggisportnotizie[at]gmail.com
Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.