Seguici

Calcio

Albania eroica: Croazia raggiunta nel recupero

Pubblicato

il

Questo sarà il primo incontro in assoluto tra Croazia e Albania in una grande competizione (Europei o Mondiali). Si sfidano le due squadre che all’esordio hanno perso contro Italia e Spagna. Questo è infatti un match già cruciale per il destino di entrambe in questo Europeo. Dalic cambia la sua Croazia. Perisic terzino a sinistra, con Petkovic riferimento centrale e Kramaric allargato. Nell’Albania gioca dal 1′ Manaj, mentre in mezzo al campo c’è spazio per Laci. Arbitra il match il francese François Letexier, assistenti i connazionali Cyril Mugnier e Mehdi Rahmouni.

Il primo tempo di Croazia-Albania

Partenza molto forte dell’Albania che cerca di mettere in difficoltà il possesso lento e compassato della Croazia. Al 10′ l’Albania passa in vantaggio con Laci: cross perfetto di Asani dalla fascia destra, inserimento senza palla del numero 14 e rete della squadra di Sylvinho. Dopo il gol, la squadra di Dalic fa fatica a reagire mentre l’Albania vola sulle ali dell’entusiasmo. Al 26′ arriva la prima occasione per la Croazia: Cross di Majer per Petkovic, che però alza troppo la mira di testa. Livakovic salva il risultato al 30′: Aslani, a tu per tu con il portiere croato, si fa respingere la conclusione dopo una azione in solitaria condotta in campo aperto. L’ ultima occasione della prima frazione è per ManaJ: colpo di testa indirizzato nell’angolino basso ma Livakovic alza la saracinesca. Quanta fatica per Modric e compagni in questo primo tempo.

Il secondo tempo di Croazia-Albania

Atteggiamento diverso, fin da subito, per gli uomini di Dalic. Susic, entrato all’intervallo, sfiora il pareggio. Grande sponda di Petkovic per il neo entrato, che calcia col mancino. Bravissimo Strakosha a respingere. Al 58′ ci prova Sutalo di testa sul corner di Modric. Palla che però termina a lato. L’Albania non riesce ad uscire dalla propria metà campo tranne in qualche rara occasione. Con il passare dei minuti, la pressione croata perde di qualità ma non di voglia. Infatti, al 73′ Kramaric pareggia i conti: Kovacic dentro, tocca Budimir, palla a Kramaric, che rientra sul destro e batte Strakosha. Dopo due minuti la Croazia la ribalta con l’autogol di Gjasula. L’Albania, però, la pareggia al 90′: cross deviato che termina sui piedi di Gjasula. Da lì non può sbagliare. Finisce 2-2 Croazia Albania




SEGUICI ANCHE SU: Instagram @oggisport | X OggiSportNotiz2 | Facebook @oggisportnotizie | Telegram OggiSportNotizie | Youtube @oggisportnotizie


Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA allegri Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC Nazionale news pallavolo press conference probabili formazioni Programma Gare Qatar 2022 roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it testata giornalistica online, registrata nella sezione stampa del Tribunale di Milano con il n. 79 del 16 maggio 2024 (già registrato al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022) | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Editore: Associazione ARIMO 51, Sede legale Milano (MI) - Via Ponte Nuovo, 24 | CF: 97955970153 | email: oggisportnotizie[at]gmail.com
Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.