Europei

Polonia, crack Milik: il comunicato della federazione

Pubblicato

il

L’ESULTANZA DI ARKADIUS MILIK ( FOTO FORNELLI/KEYPRESS )

Manca meno di una settimana all’inizio degli Europei di Germania 2024, con la gara d’apertura in programma venerdì 14 giugno tra Germania e Scozia a Monaco alle ore 21. Competizione durante la quale non parteciperà Arkadiusz Milik, infortunatosi nel corso dell’amichevole di ieri 7 giugno giocata dalla Polonia contro l’Ucraina. Dopo le parole poco confortanti del CT Michał Probierz è arrivata oggi la conferma anche dalla Federcalcio Polacca.

Il comunicato della Polonia su Milik

“Durante l’amichevole contro l’Ucraina – si legge nella nota – la nazionale polacca ha riportato numerosi infortuni, uno dei quali, quello di Arkadiusz Milik, si è purtroppo rivelato così grave da escludere il giocatore dalla partecipazione alla fase finale del Campionato Europeo. Il giocatore tornerà al club e sarà costretto a sottoporsi ad un’artroscopia al ginocchio”. Secondo alcune fonti polacche la fortuna dell’attaccante bianconero è che non sembra che siano stati interessati i legamenti del ginocchio. Si parla di 4-6 mesi di stop per lui.




SEGUICI ANCHE SU: Instagram @oggisport | X OggiSportNotiz2 | Facebook @oggisportnotizie | Telegram OggiSportNotizie | Youtube @oggisportnotizie


Exit mobile version