Seguici

Europei

Turchia, quanti errori! Il Portogallo vince e conquista gli ottavi di finale

Un secco 3-0 permette agli uomini di Martinez di conquistare la vetta del Gruppo F

Pubblicato

il

Turchia Portogallo
Esultanza Portogallo (Turchia-Portogallo)

Al Signal Iduna Park di Dortmund è andato in scena il match tra Turchia e Portogallo. Gli uomini di Montella hanno avuto il pallino del gioco per i primi minuti, fino al gol di Bernardo Silva che ha acceso i compagni. Poi il clamoroso errore di Akaydin ha segnato le sorti della Turchia che osserva il Portogallo conquistare la vetta e passare il turno.

Akaydin, ma cosa fai!

Nei primi minuti di gioco le squadre hanno concentrato le loro forze sul possesso palla con l’intento di studiare l’avversario. Con il passare dei minuti, la Turchia di Vincenzo Montella ha intesificato il giro palla alzando il baricentro rendendosi molto pericolosa in più occasione. Gli uomini di Roberto Martinez, però, non si sono fatti intimorire e rispondono con le incursioni di Ronaldo, sempre insidioso, e la classe di Bernardo Silva che proprio al 21′ porta in vantaggio il Portogallo. Il numero 10 rosso verde raccoglie un bel cross rasoterra e di prima intenzione mette il pallone alle spalle di Bayindir.

Al 29′ l’errore cruciale del match. Akaydin raccoglie una giocata sbagliata di Joao Cancelo e, nell’appoggiare il pallone a Bayindir, sbaglia clamorosamente mandando il pallone in rete, portandosi così il risultato sul 2-0. La Turchia è annientata e non riesce più a venire fuori, quello del Portogallo è un vero e proprio dominio con l’intento di chiudere il match già nel primo tempo. Termina 2-0 la prima frazione di gioco.

Bruno Fernades chiude il match

Nella ripresa la Turchia cerca, con una prova di carattere, di recuperare lo svantaggio, ma il Portogallo trova il terzo gol. Cristiano Ronaldo recupera un bel pallone, perso dalla Turchia, e serve il pallone a Bruno Fernandes che a porta vuota non sbaglia e porta il risultato sul 3-0. Controllo totale dei lusitani che tengono il pallone facendolo girare senza sprecare troppe energie.

Il Portogallo gestisce il pallone ed “addormenta” il gioco con passaggi corti, precisi e semplici: nulla può la squadra di Montella che ha dimostrato di avere tanto coraggio e carattere ma delle lacune pesanti in ambito tecnico.

Inutili i tentativi della Turchia, vista la supremazia del Portogallo che vince, convince e vola agli ottavi di finale grazie alla qualità e ala tenecia di tutta la rosa.

Turchia-Portogallo, il tabellino del match

Reti: 21′ B.Silva, 28′ Akaydin(A), 56′ B.Fernandes,

Ammoniti: Bardacki(T), Leao(P), Akaydin(T), Celik(T), Palhinha(P)

TURCHIA (4-2-3-1): Bayindir; Celik, Akaydin(Demiral), Bardakci, Kadioglu; Calhanoglu, Ayhan(Yuksek); Akgun(Guler), Kokcu(Yazici), Akturkoglu(Yildiz); Yilmaz. CT. Montella. 

PORTOGALLO (4-3-3): Diogo Costa; J. Cancelo(Semedo), R. Dias, Pepe(Antonio Silva), Nuno Mendes; Vitinha(J. Neves), J.Palhinha(R. Neves), B. Fernandes; B. Silva, Cristiano Rolando, Leao(Neto). CT. Martinez




SEGUICI ANCHE SU: Instagram @oggisport | X OggiSportNotiz2 | Facebook @oggisportnotizie | Telegram OggiSportNotizie | Youtube @oggisportnotizie


Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA allegri Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC Nazionale news pallavolo press conference probabili formazioni Programma Gare Qatar 2022 roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it testata giornalistica online, registrata nella sezione stampa del Tribunale di Milano con il n. 79 del 16 maggio 2024 (già registrato al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022) | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Editore: Associazione ARIMO 51, Sede legale Milano (MI) - Via Ponte Nuovo, 24 | CF: 97955970153 | email: oggisportnotizie[at]gmail.com
Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.