Seguici

Nazionale

Che fatica, ma siamo agli ottavi! Zaccagni acciuffa la Croazia al 90′ e salva l’Italia

Pubblicato

il

Tiriamo un grande sospiro di sollievo, per fortuna. Mattia Zaccagni regala la qualificazione agli ottavi di finale alla nostra Nazionale, dopo un match al limite del drammatico contro la Croazia. Donnarumma è il solito salvatore della patria: para un rigore a Modric, ma nulla può sulla sua ribattuta poco dopo. Poi gli Azzurri si buttano a capofitto all’attacco, Calafiori in pieno recupero si inventa l’azione che ci qualifica agli ottavi di finale. Sabato sfidiamo la Svizzera a Berlino alle 18. Andiamo a vedere le pagelle di Croazia-Italia.

Primo tempo

I primi minuti sono tutti targati Croazia con un lungo possesso, l’Italia si difende in maniera ordinata senza lasciare profondità. Non a caso la prima occasione arriva da un tiro dalla distanza di Sucic, che impegna Donnarumma con una grande parata sotto il sette. Ci si poteva aspettare che la Croazia potesse partire forte, al contrario delle prime due dell’Europeo gli Azzurri tengono molto meglio difensivamente soprattutto grazie ai ritmi bassi della gara. I nostri respirano col passare dei minuti, il pallone è molto più nei nostri piedi e ci si accorge che la difesa croata è tutt’altro che imperforabile se la si fa muovere. Dopo dei momenti in cui è stato anonimo, Retegui entra definitivamente nel match con due occasioni: la prima arriva al 23′ con un colpo di testa deviato in angolo da Gvardiol dopo un cross di Pellegrini, due minuti più tardi l’attaccante del Genoa non calcia al volo un bel traversone dalla destra e si procura un corner. Il massimo sforzo offensivo dell’Italia è a metà primo tempo, Bastoni al 27′ ha una chance importantissima: Barella gli pennella il pallone sulla testa, Livrakovic compie un miracolo! Il

Secondo tempo

Spalletti cambia subito Frattesi per uno spento Pellegrini. Ad inizio ripresa c’è un’altra sgasata della Croazia che porta al potenziale cambio di risultato: Frattesi tocca di mano un tiro verso la porta. L’arbitro all’inizio non percepisce il tocco, poi viene richiamato alla VAR per concedere il calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Luka Modric, tira alla sinistra di Donnarumma ma Gigio compie un miracolo salvando il risultato! Poco più tardi arriva un cross dalla destra, Budimir anticipa tutti e Donnarumma compie un altro miracolo, sulla ribattuta il più lesto è Modric che questa volta porta in vantaggio la Croazia. La reazione degli Azzurri c’è, al 62′ ancora Bastoni colpisce di testa ma non inquadra la porta. Entrano anche Chiesa, Scamacca, Fagioli e Zaccagni per tentare di trovare il pareggio. La svolta arriva in pieno recupero: Calafiori fa una bella progressione centrale, la Croazia si chiude e lascia sulla sinistra Zaccagni tutto solo che insacca sotto il sette Livrakovic!

Le pagelle di Croazia-Italia

Croazia (4-3-3) – Livakovic 6,5; Stanisic, Sutalo, Pongracic 6,5, Gvardiol 6,5; Modric 7 (dall’80’ Majer sv), Brozovic 6, Kovacic 6 (dal 70′ Ivanusec 6); Sucic 6,5 (dal 70′ Perisic 6), Kramaric 6 (dal 90′ Iuranovic sv), Mario Pasalic 5,5 (dal 46′ Budimir 6,5). Commissario tecnico: Zlatko Dalic 6.

Italia (3-5-2) – Donnarumma 8; Di Lorenzo 5, Bastoni 6, Calafiori 6,5; Darmian 6 (dall’81’ Zaccagni 7,5), Pellegrini 4,5 (dal 46′ Frattesi), Jorginho 5 (dall’81’ Fagioli), Barella 5,5, Dimarco 5 (dal 57′ Chiesa 5,5); Raspadori 5 (dal 75′ Scamacca 6), Retegui 6,5. Commissario tecnico: Luciano Spalletti 6.




SEGUICI ANCHE SU: Instagram @oggisport | X OggiSportNotiz2 | Facebook @oggisportnotizie | Telegram OggiSportNotizie | Youtube @oggisportnotizie


Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA allegri Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC Nazionale news pallavolo press conference probabili formazioni Programma Gare Qatar 2022 roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it testata giornalistica online, registrata nella sezione stampa del Tribunale di Milano con il n. 79 del 16 maggio 2024 (già registrato al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022) | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Editore: Associazione ARIMO 51, Sede legale Milano (MI) - Via Ponte Nuovo, 24 | CF: 97955970153 | email: oggisportnotizie[at]gmail.com
Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.