Seguici

Bob

Olimpiadi 2026. Verrà riattivato il budello di Cesana? Antonio Tajani risponde al CIO

Pubblicato

il

Antonio Tajani
Ministro degli Esterni Antonio Tajani

La “saga” della pista di Bob per le Olimpiadi Invernali di Milano-Cortina 2026, sembra non aver fine. Dopo quanto dichiarato da Giovanni Malagò sulla rinuncia di costruire una pista a Cortina, e il CIO che ha di fatto bocciato la proposta di disputare le gare sul budello di Cesana, sono giunte del dichiarazioni del Ministro degli Esterni e vice Premier Antonio Tajani.

Facciamo un passo indietro, perché nella giornata di ieri attraverso una nota pubblicata dall’Associated Press, il Comitato Olimpico internazionale di fatto evidenziato che la pista di Cesana non rientra nei canoni richiesti. Tutto nasce dal fatto che le linee guida del CIO prevedono che non si dovrebbe costruire alcuna sede di gara senza un piano effettivo di sostenibilità a lungo termine. Ricordiamo che il budello di Cesana è stato abbandonato nel 2012. Il Cio ribadisce inoltre nella nota che devono essere quindi presi in considerazione solo impianti esistenti e operativi.

Dopo questa nota del CIO non è tarda la presa di posizione di Antonio Tajani, Ministro degli Eseri e Vice Premier, che ha replicato attraverso le colonne del Corriere della Sera.

«Mi faccia capire: il Cio ha bocciato l’impianto di Cesana senza riunirsi e senza nemmeno vedere le carte? Ma è una notizia vera o una fake news? Trovo inaccettabile che le gare di bob, slittino e skeleton dei Giochi olimpici di Cortina-Milano 2026 si facciano all’estero e non in Italia. Ma trovo ancora meno accettabile saperlo tramite un comunicato stampa. Voglio proprio capire se questa del Cio è una scelta contro il nostro Paese».

«Sono assolutamente convinto che Giovanni Malagò farà di tutto per mantenere queste gare in Italia: per come lo conosco il presidente del Coni saprà vincere la battaglia con la sua grande esperienza».

Siamo sicuri che non mancheranno ulteriori sviluppi a quella che ormai è una vera e propria telenovela che, in un modo o in un altro, sta penalizzando tutto il movimento degli sport del ghiaccio italiano. Un movimento tra bob, slittino, e ultimamente anche lo skeleton, che nel corso degli anni è stato fucina di medaglie olimpiche e mondiali.

Martedì sera alle ore 19:30 Oggi Sport Notizie, con il consueto approfondimento Talk Time BarSport, darà ampio spazio alla questione Giochi Olimpici Invernali 2026.




SEGUICI ANCHE SU: Instagram @oggisport | X OggiSportNotiz2 | Facebook @oggisportnotizie | Telegram OggiSportNotizie | Youtube @oggisportnotizie


Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA allegri Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC Nazionale news numeri pallavolo press conference probabili formazioni Programma Gare Qatar 2022 roma scherma Serie A Serie B serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it testata giornalistica online, registrata nella sezione stampa del Tribunale di Milano con il n. 79 del 16 maggio 2024 (già registrato al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022) | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Editore: Associazione ARIMO 51, Sede legale Milano (MI) - Via Ponte Nuovo, 24 | CF: 97955970153 | email: oggisportnotizie[at]gmail.com
Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.