Seguici

Serie D

Il Pineto vince la Coppa Italia di D

Trionfa la formazione abruzzese

Pubblicato

il

Il Pineto vince la Coppa Italia di D.

Finale di Coppa Italia Serie D 2022/23 sul campo neutro dello Stadio Malservisi-Matteini di Bagni di Gavorrano (GR), dove la Giana avanti di due gol nei primi 12′ di gioco, si fa rimontare dal Pineto e poi superare 4-2, anche grazie ai due rigori concessi alla squadra abruzzese.

Primo tempo 2-2

Per l’ultima gara ufficiale della stagione 2022/23, la prestigiosa finale di Coppa Italia Serie D, mister Chiappella conferma D’Aniello tra i pali e una difesa a tre con Perico a destra, Colombara in mezzo e Minotti a sinistra; a centrocampo Marotta e capitan Pinto, affiancati da Caferri a destra e Brioschi a sinistra; in attacco il tridente composto da Perna in posizione di punta centrale, supportato da Lamesta e Fumagalli. Il capocannoniere Fall è costretto ad accomodarsi in tribuna, a causa di un infortunio muscolare rimediato durante l’ultima gara di Poule scudetto disputata proprio con il Pineto e dal quale non è riuscito a recuperare completamente. Si parte e al 3′ Pineto in avanti con Allegretti, che trova l’inserimento sulla sinistra e prova la conclusione sul primo palo, respinta da Brioschi. Al 5′ è però la Giana a portarsi in vantaggio con Caferri, che conclude a rete dopo aver agganciato in semigirata il cross dalla sinistra di Lamesta, servito da Perna che era avanzato centralmente fino al limite dell’area, prima di allargare per il numero 20 biancazzurro; per Caferri è il primo gol in Coppa Italia, il 5° in stagione. Al 10′ Maio sfonda sulla destra e si accentra per andare al tiro e servire l’accorrente Allegretti, ma D’Aniello in uscita blocca a terra, arrivandoci prima di tutti. Al 12′ la Giana raddoppia con Fumagalli, che aggancia l’assist da dietro di Caferri e in volée batte nuovamente Mercorelli: 5° gol in Coppa per l’attaccante biancazzurro, 17° in stagione. Al 16′ punizione per il Pineto dai 30 metri sulla sinistra, palla larga per Traini, che avanza e conclude da fuori area, ma D’Aniello in elevazione blocca tra le mani. Al 26′ rigore per il Pineto, a causa di un fallo di Caferri su Della Quercia: dal dischetto Allegretti non sbaglia e con un tiro rasoterra che si infila all’angolino dimezza lo svantaggio. Galvanizzato dal gol, il Pineto alza sensibilmente il pressing, costringendo la Giana nella propria metà campo. Al 35′ Traini dalla destra crossa in area, ma D’Aniello vola in alto e con un pugno allontana la palla. Al 43′ gran gol di Allegretti, che servito da Traini in area, mette giù, si gira e batte D’Aniello. Al 44′ reazione immediata della Giana, con Caferri che sfonda sulla destra e crossa in mezzo, recupera Lamesta, che appoggia a Brioschi, il quale dal limite prova la conclusione, larga di poco alla sinistra di Mercorelli.

Secondo tempo 4-2

Nessun cambio al rientro dopo l’intervallo, si riparte e al 4′ bell’inserimento di Fumagalli, lanciato da Lamesta, ma Mercorelli ci arriva prima. Al 6′ punizione dai 30 metri per il Pineto, Emili calcia morbido in area, con una conclusione che è quasi un tiro, ma D’Aniello blocca in due tempi. Al 10′ Lamesta si inserisce in area, passa all’indietro a Fumagalli, che calcia di prima, ma la palla finisce altissima. Al 12′ primo cambio della gara per la Giana, con Messaggi che entra al posto di Brioschi. Al 13′ primo angolo del match, in favore del Pineto: cross sul primo palo, deviazione rasoterra di Pica, che tocca quel tanto che basta per battere D’Aniello e portare in vantaggio i suoi. Al 16′ c’è il primo corner anche per la Giana, palla respinta dalla difesa, ma azione che resta viva, Pinto recupera e dalla destra va alla conclusione, ma Mercorelli esce su tutti e blocca. Al 24′ azione insistita del Pineto, con Della Quercia che si inserisce in area, D’Aniello gli blocca la palla sui piedi, ma per l’arbitro il contatto è irregolare e decreta il secondo rigore della gara in favore della squadra abruzzese: dagli undici metri si presenta nuovamente Allegretti, che anche questa volta non sbaglia e porta a 4 i gol del Pineto. Al 31′ doppio cambio per la Giana, con l’ingresso di Ballabio e Previtali per Lamesta e Perico. Al 33′ su rimessa laterale Ballabio aggancia la palla e crossa sul secondo palo, dove svetta Messaggi di testa, ma non inquadra lo specchio. Al 34′ doppio cambio anche per il Pineto, con l’ingresso di Njambe per Maio e di Braghini per Emili. La gara diventa nervosa e dopo un cartellino giallo a Previtali, ritenuto eccessivo dai giocatori della Giana, Perna e Di Filippo vengono in contatto, rimediando un’ammonizione a testa. Al 40′ mister Chiappella prova la carta Mandelli, inserendolo al posto di Pinto. Al 41′ entra Milani per Allegretti tra le fila del Pineto e dopo un minuto entra anche Capaldo per Traini. Al 44′ Messaggi avanza, entra in area e con una conclusione in diagonale colpisce in pieno il palo. Al 48′ traversone di Perna per Caferri, che si accentra e dal limite lascia partire una conclusione di potenza che sorvola di un soffio la traversa. Al 49′ gran bel cross di Mandelli per Messaggi, che cerca la deviazione di testa, ma per un nonnulla non impatta con la sfera.

PINETO-GIANA ERMINIO 4-2

Pineto (3-4-1-2): Mercorelli, Di Filippo, Forgione, Lo Sicco, Maio (Njambe 34′ st), Traini (Capaldo 41′ st), Allegretti (Milani 40′ st), Della Quercia, Ceccacci, Pica, Emili (Braghini 34′ st). A disp: D’Egidio, Marchegiani, Consorte, Lucarini, Del Mastro. Allenatore: Daniele Amaolo

Giana Erminio (3-4-3): D’Aniello, Pinto (Mandelli 40′ st), Perico (Previtali 31′ st), Fumagalli, Perna, Marotta, Colombara, Brioschi (Messaggi 12′ st), Lamesta (Ballabio 31′ st), Caferri, Minotti. A disp: Pirola, Piazza, , Gaye, Calmi, Ghilardi. Allenatore: Andrea Chiappella

Direttore di gara: Simone Gavini di Aprilia. Assistenti: Marco Munitello di Gradisca d’Isonzo e Simone Della Mea di Udine. Quarto ufficiale: Edoardo Manedo di Prato.

Marcatori: Caferri 5′ pt, Fumagalli 12′ pt, Allegretti (rig.) 26′ pt, 43′ pt e 24′ st (rig.), Pica 13′ st

Recupero: 1′ pt, 5′ st

Angoli: 1-2

Ammoniti: Della Quercia 40′ pt, Pinto 21′ st, Mercorelli 34′ st, Previtali 38′ st, Perna 39′ st, Di Filippo 39′ st

Il Pineto vince la Coppa Italia di D

Per info su Oggi Sport Notizie: https://oggisportnotizieit.trasferimentiaruba.it/

e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisportnotizie

la pagina Twitter

Fonte: Ufficio Stampa Giana Erminio




SEGUICI ANCHE SU: Instagram @oggisport | X OggiSportNotiz2 | Facebook @oggisportnotizie | Telegram OggiSportNotizie | Youtube @oggisportnotizie


Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA allegri Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC Nazionale news pallavolo press conference probabili formazioni Programma Gare Qatar 2022 roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it testata giornalistica online, registrata nella sezione stampa del Tribunale di Milano con il n. 79 del 16 maggio 2024 (già registrato al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022) | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Editore: Associazione ARIMO 51, Sede legale Milano (MI) - Via Ponte Nuovo, 24 | CF: 97955970153 | email: oggisportnotizie[at]gmail.com
Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.