Seguici

Nazionale

Nations League: l’Italia batte i “Tulipani” e sale sul podio

Padroni di casa battuti 3-2. Gli Azzurri conquistano il terzo posto

Pubblicato

il

italia

Nations League: l’Italia batte i “Tulipani” e sale sul podio

Padroni di casa battuti 3-2. Gli Azzurri conquistano il terzo posto

 

A Enschede, la squadra di Mancini eguaglia il risultato dell’edizione di due anni fa. Sblocca l’esterno dell’Inter, raddoppia il centrocampista del Sassuolo, che non aveva mai segnato in Nazionale, chiude lo juventino. Reti olandesi di Bergwijn e Wijnaldum. Esordio per Buongiorno.

L’Italia voleva fortemente chiudere sul podio la Nations League.

Obiettivo raggiunto superando 3-2 i Paesi Bassi padroni di casa: a Enschede, decisivo un grande inizio di partita degli Azzurri, trascinati dai gol di Federico Dimarco e Davide Frattesi, prima del definitivo tris segnato da Federico Chiesa, dopo che gli olandesi avevano accorciato le distanze con Bergwijn e prima della rete nel finale di Wijnaldum.

Così come successo due anni fa a Milano e Torino, la Nazionale di Mancini è terza.

LA PARTITA

Mancini ha presentato sette novità rispetto alla formazione che ha iniziato la partita contro la Spagna, cambiando anche sistema di gioco e passando al 4-3-3. Davanti a Donnarumma, Di Lorenzo, l’esordiente Buongiorno, Acerbi e Dimarco in difesa; Frattesi, Cristante e Verratti in mezzo; Gnonto, Retegui e Raspadori davanti. Proprio l’attaccante del Napoli, dopo sei minuti e dopo un cross di Frattesi su cui Retegui aveva cercato l’acrobazia, di suola ha servito l’assist per Dimarco che ha scagliato il sinistro alle spalle di Bijlow.

Al 20′ il raddoppio, con un’azione passata ancora per i piedi di Dimarco, che ha scaricato per Raspadori: sulla conclusione di Gnonto dal limite, il pallone è finito sui piedi di Frattesi, che ha realizzato il gol del 2-0 tenuto in gioco da Geertruida.

Per il centrocampista del Sassuolo è il primo gol in Nazionale.

Al 27′ nuovamente Dimarco protagonista, ma il sinistro dell’esterno dell’Inter ha dato solo l’illusione ottica del gol.

Prima dell’intervallo, occasione per l’1-2 con Gakpo che ha provato a piazzare il destro nella porta di Donnarumma, calciando però di poco a lato.

Al rientro dagli spogliatoi, tre cambi per Koeman: fuori Malen, Geertruida e Lang, dentro Bergwijn, Wijnaldum e Weghorst.

Ancora Gakpo, dopo due minuti, ha però sfiorato il gol, con Donnarumma bravo a farsi trovare posizionato bene.

Al 59′, destro debole di Dumfries controllato a terra dal portiere azzurro, poco prima dei cambi di Mancini: fuori Gnonto e Raspadori, dentro Zaniolo e Chiesa.

Nei Paesi Bassi invece fuori Simons e dentro Koopmeiners.

Al 68′ il gol che ha dimezzato le distanze con Bergwijn che, dopo essere portato il pallone sul sinistro, ha fulminato Donnarumma.

Immediata la reazione dell’Italia, che dopo 4′ è tornata ad avere due gol di vantaggio: doppio passi di Chiesa su Van Dijk e diagonale alle spalle di Bijlow.

Mancini ha richiamato in panchina Dimarco: al suo posto Spinazzola.

Cambio anche per l’Olanda: fuori Wieffer e dentro Veerman.

Dopo il gol del possibile 2-3 annullato a Weghorst per fuorigioco, Mancini ha tolto Verratti e Retegui, inserendo Barella e Pellegrini, per un finale di partita in cui l’Italia ha subito il secondo gol olandese firmato da Wijnaldum ma ha comunque chiuso la sua stagione con un successo.

IL TABELLINO

PAESI BASSI – ITALIA 2 – 3 (0 – 2)

Reti: 6pt Dimarco, 20pt Frattesi, 23st Bergwijn (PB) , 28st Chiesa, 45st Wijnaldum (PB).

PAESI BASSI (4-3-3): Bijlow, Dumfries, Geertruida (1st Wijnaldum), Van Dijk, Aké, Wieffer (31st Veerman), De Jong, Simons (19st Koopmeiners), Malen (1st Bergwijn), Gakpo, Lang (1st Weghorst). All.: Koeman

ITALIA (4-3-3): Donnarumma, Toloi, Acerbi, Buongiorno, Dimarco (29st Spinazzola), Frattesi, Cristante, Verratti (40st Barella), Gnonto (19st Chiesa), Retegui (40st Pellegrini), Raspadori (19st Zaniolo). All.: Mancini

 

Ammonizioni: 34pt Dimarco (I), 47st Barella (I), 50st Acerbi (I), 50st Weghorst (PB).

Gol annullati: al 37st Weghorst W. per fuorigioco (PB).

 

 

(da https://www.figc.it/it/home/)

 

( https://it.uefa.com/uefanationsleague/ )

 

ARTICOLO CORRELATO

Nations League, Mancini: “Contro i Paesi Bassi vogliamo vincere”

 

Per info su Oggi Sport Notizie: https://oggisportnotizie.it/

e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisportnotizie

la pagina Twitter




SEGUICI ANCHE SU: Instagram @oggisport | X OggiSportNotiz2 | Facebook @oggisportnotizie | Telegram OggiSportNotizie | Youtube @oggisportnotizie


Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA allegri Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC Nazionale news pallavolo press conference probabili formazioni Programma Gare Qatar 2022 roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it testata giornalistica online, registrata nella sezione stampa del Tribunale di Milano con il n. 79 del 16 maggio 2024 (già registrato al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022) | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Editore: Associazione ARIMO 51, Sede legale Milano (MI) - Via Ponte Nuovo, 24 | CF: 97955970153 | email: oggisportnotizie[at]gmail.com
Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.