Seguici

Europa League

Bayer Leverkusen-Roma 2-2: i giallorossi sfiorano l’impresa ma in finale va Xabi Alonso

I due rigori di Paredes illudono la Roma per il temporaneo pareggio nelle due sfide, poi l’autogoal di Mancini riporta i giallorossi con i piedi per terra. Nel recupero il 2-2 di Stanisic. Tedeschi in finale, giallorossi fuori a testa alta.

Pubblicato

il

XABI ALONSO Bayer Leverkusen
Xabi Alonso (foto Fornelli)

Alla Roma serviva un’impresa contro il Bayer Leverkusen per arrivare in finale di Europa League.

I giallorossi la accarezzano, la sfiorano, la annusano, la percepiscono molto vicina dopo i due penalty segnati da Paredes, che rimettono in parità lo 0-2 dell’Olimpico. Ma le Aspirine di Xabi Alonso non sono imbattute da 49 partite (con quella di stasera) per caso, e continuano a macinare gioco e occasioni. La Roma resiste con coraggio, pur soffrendo, finché può, fino a quell’autogoal infausto di Mancini che spezza un sogno. Il 2-2 finale di Stanisic suggella la qualificazione dei tedeschi in finale.

Nel primo tempo la Roma inizia forte, giocando bene per 20 minuti con due occasioni, poi viene fuori la qualità e la rapidità di uomini e palleggio del Bayer che trova la strada della porta giallorossa in diverse occasioni. Il fraseggio dei tedeschi, che portano sempre molti uomini nella trequarti offensiva, costringe la Roma a correre a vuoto, e l’uomo tra le linee è sempre un pericolo. E’ in deficit di ossigeno la Roma, schiacciata nei propri 30 metri e non riesce più a uscire. Poi il rigore di Paredes, che cambia le sorti e l’inerzia della gara.

Nella ripresa partita apertissima, con occasioni da entrambe le parti. Le due squadre vogliono la finale. Ancora un rigore per la Roma, ancora Paredes per lo 0-2 al 21’st. Il Bayer continua a giocare, e il clamoroso autogoal di Mancini rimette la qualificazione nelle mani dei tedeschi. Finale con tutti avanti per la Roma e praterie per i tedeschi, che trovano il 2-2 finale con Stanisic nel recupero. Il Bayer va in finale, la Roma torna a casa.

 

LE SCELTE DI XABI ALONSO E DE ROSSI

Cambia ancora Xabi Alonso: Palacios in mediana con Xhaka, Hoffmann insieme ad Adli a sostegno di Hlozek in avanti.

Risponde De Rossi con un 3-4-1-2 con Spinazzola braccetto di sinistra, El Shaarawy e Angelino a tutta fascia e Pellegrini a sostegno di Lukaku e Azmoun.

 

Roma-Bayer Leverkusen: la partita 

Primo tempo

Pressione alta del Bayer, cortissimo e pronto a ricompattarsi immediatamente per ripartire. La Roma prova a imbastire trame di gioco alla ricerca del goal. Primo squillo al 4’ con Pellegrini per Lukaku da solo. Stop impreciso, Kovar in uscita blocca il pericolo. Al 15’ Palacios dal limite, Svilar respinge. Al 17’ buona occasione per Pellegrini di testa, ma colpisce centralmente. Da corner al 22’ sfiora di testa Tapsoba ma la palla finisce fuori. Mancini salva un goal quasi fatto da Hlozek al 23’. Sempreil ceco da calcio piazzato prova ma Svilar manda in angolo.

Il Bayer alza i giri, e al 29’ ha un’occasionissima con Palacios che prende il palo dai 25 metri. La palla sbatte sulla schiena di Svilar ma non entra, e Ndicka può liberare. Brivido per i giallorossi. Ancora Bayer, con Frimpong che tenta il tiro a giro. Vola Svilar in angolo al 32’. Spingono le aspirine, più in palla e fisicamente più reattive degli avversari. Al 39’ bell’azione del Bayer e doppio salvataggio di Svilar che tiene in vita la Roma. Al 41’ rigore per la Roma. Fallo di Tha su Azmoun in area. Paredes dal dischetto. Tiro potente e centrale, la Roma fa 1-0 al 43’ nel momento forse più difficile della gara. La Roma ritrova fiducia ma Azmoun al 45’ non riesce ad agganciare la sfera.

 

Ripresa

Si ricomincia con il Bayer che prova ad allargare il campo da un lato all’altro alla ricerca del varco giusto. La Roma non ci sta, e Cristante ha una buona possibilità al 5’st ma il tiro giunge debole da Kovar. Riprende a spingere il Bayer, e Adli dal limite manda di poco fuori al 9’st. Dopo 2’ tocca ad Azmoun da fuori, resping Kovar con qualche difficoltà. Adli sbaglia da solo “ciccando” il pallone. Risponde El Shaarawy, ma Kovar manda in angolo.

Partita apertissima in questo frangente, da una parte all’altra in apnea. Svilar compie un miracolo al 13’st su Hofmann lanciato a rete. Palla sanguinosa persa da Pellegrini che favorisce la conclusione di Hlozek. Ancora Silvar a dire di no al quarto d’ora. Ancora un contropiede tedesco, ancora Hofmann che manda alto al 18’.

On field review per un tocco di mano di Hlozek. Ancora rigore per la Roma. Ancora Paredes dagli 11 metri. Roma sullo 0-2 a 21’st, doppia sfida rimessa in parità. Roma in sofferenza dal punto di vista fisico, Azmoun e Angelino con i crampi. Entra Bove per l’iraniano al 27’st. Adli manda fuori di pochissimo al 29’st. Il pallino del gioco resta nelle mani dei tedeschi, che però si scontrano con il muro difensivo giallorosso. Frimpong di testa manda a lato. Cambi per la Roma. Dentro Abraham e Smalling al 35’st.

Al 37’st accorcia le distanze il Bayer. Svilar su corner manca il pallone che tocca Mancini e finisce in rete. 1-2 con autogoal clamoroso del 23 giallorosso. 1-2. Frimpong prova, Svilar respinge. Adli da fuori, ancora Svilar al 41’st. Il Bayer arriva con facilità alla conclusione, ma Svilar è sempre reattivo. Cambi Bayer per il finale: dentro Kossounou e Stanisic. Schick con un pallonetto, ma la palla va fuori. Palla buttata avanti per le ultime preghiere della Roma, che però subisce a campo aperto il 2-2 al sesto minuto di recupero con Stanisic.

 

Bayer Leverkusen-Roma: il tabellino

BAYER LEVERKUSEN (3-4-2-1): Kovar 6; Tapsoba 6, Tah 5,5, Hincapié 6,5; Frimpong 6,5 (45’st Stanisic sv) Palacios 6,5, Xhaka 6,5, Grimaldo 6 (45’st Kossounou sv); Adli 6, Hofmann 6 (36’st Wirtz sv); Hlozek 5,5 (29’st Schick sv). All.: Xabi Alonso 6,5

ROMA (3-4-1-2): Svilar 5,5; Mancini 6, Ndicka 7, Spinazzola 6 (21’ Zalewski 5,5); Angelino 6,5 (35’st Smalling sv), Cristante 5,5, Paredes 7,5, El Shaarawy 6,5; Pellegrini 6 (36’st Abraham sv); Azmoun 6 (27’st Bove sv), Lukaku 5,5. All.: De Rossi 6,5

ARBITRO: Makkelie (Olanda)

MARCATORI: 43’ rig. Paredes (R); 21’ st rig. Paredes (R); 37’st aut. Mancini (B); 45’st+6  Stanisic (B);

AMMONITI: 19’ Pellegrini (R); 19’ Mancini (R); 19’ Tapsoba (B); 27’ Paredes (R); 28’ Zalewski (R); 41’ Tah (B);

ESPULSI:

NOTE:




SEGUICI ANCHE SU: Instagram @oggisport | X OggiSportNotiz2 | Facebook @oggisportnotizie | Telegram OggiSportNotizie | Youtube @oggisportnotizie


Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA allegri Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC Nazionale news numeri pallavolo press conference probabili formazioni Programma Gare Qatar 2022 roma scherma Serie A Serie B serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it testata giornalistica online, registrata nella sezione stampa del Tribunale di Milano con il n. 79 del 16 maggio 2024 (già registrato al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022) | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Editore: Associazione ARIMO 51, Sede legale Milano (MI) - Via Ponte Nuovo, 24 | CF: 97955970153 | email: oggisportnotizie[at]gmail.com
Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.