Seguici

Serie A

Juventus-Salernitana 1-1: i bianconeri non sanno più vincere

Pubblicato

il

MASSIMILIANO ALLEGRI ( FOTO DI SALVATORE FORNELLI )

Finisce 1-1 tra Juventus e Salernitana, con un gol per tempo.

Prima frazione di gioco da film horror per la Juventus, che al minuto 26 passa clamorosamente in svantaggio: da calcio d’angolo, infatti, la Salernitana trova lo 0-1 con Pierozzi, che di testa batte Szczesny. Per la Vecchia Signora, una traversa di Vlahovic, un palo esterno di Cambiaso e nulla più.

Subito tre cambi per Massimiliano Allegri a inizio ripresa, che però non cambiano il volto del match. Arriva anche il terzo legno di giornata per i bianconeri, questa volta con Miretti. Ma la Salernitana è brava a resistere, almeno fino al minuto 91, quando Rabiot, servito di tacco da Locatelli, trafigge Fiorillo e porta il risultato in parità.

Di seguito, il commento del match e le pagelle dei bianconeri.

Primo tempo

Al quinto minuto, primo squillo del match, con Pierozzi che prova la conclusione da fuori area. Il suo tiro, troppo centrale, non crea però alcun problema a Szczesny. Nel frattempo, diluvia su Torino.

Che occasione al minuto 7 per la Juventus: Cambiaso recupera un ottimo pallone e serve Vlahovic, che da fuori area lascia partire una forte conclusione verso la porta avversaria. Il tiro dell’attaccante serbo, però, colpisce la traversa, complice anche una deviazione decisiva di Fiorillo.

Minuto 22: ammonito Vlahovic per fallo su Coulibaly.

Minuto 25: ammonito anche Rabiot per un durissimo intervento ai danni di Coulibaly. Che rischio per il centrocampista francese.

Clamoroso all’Allianz Stadium: Salernitana in vantaggio al minuto 26, grazie al colpo di testa di Pierozzi, che sfugge a Rabiot su calcio d’angolo.

Vicinissima al raddoppio la Salernitana al 31esimo, su calcio di punizione, con Sambia. Il suo tiro viene però respinto largo da Szczesny.

Segnali, seppur deboli, di risveglio della Juventus al minuto 34: Bremer ci prova dalla lunga distanza, ma il suo tiro al fulmicotone finisce fuori.

Minuto 35: grandissima occasione per la Salernitana! Ikwuemesi, a tu per tu con Szczesny, si allunga il pallone e si fa anticipare dal portiere polacco.

La Juventus vicina al pareggio al 43esimo, con un mancino preciso di Cambiaso da fuori area, che scheggia il palo e finisce fuori.

Dopo 4 minuti di recupero, termina la prima frazione di gioco con la Salernitana in vantaggio. Fischi da parte dell’Allianz Stadium.

Secondo tempo

Restano negli spogliatoi McKennie, Kostic e Kean. Al loro posto Miretti, Iling-Junior e Chiesa.

Appena entrato, Iling prova subito la conclusione dalla distanza. Palla centrale, nessun problema per Fiorillo.

Che occasione per Vlahovic al minuto 59: l’attaccante bianconero, però sciupa tutto davanti a Fiorillo e calcia di poco a lato.

Minuto 62: tiro cross di Chiesa per Gatti sul secondo palo, salva tutto in scivolata Pirola.

La Juventus insiste e un giro d’orologio dopo va nuovamente vicina al pareggio con Chiesa, che però calcia fuori. Resiste la Salernitana.

Primo cambio per la Salernitana al 64: fuori Vignato, dentro Legowski.

Altra grandissima chance per i bianconeri al minuto 65, questa volta con Gatti, di testa, all’interno dell’area di rigore: palla alta.

Minuto 71: gran palla messa al centro da Cambiaso, ma sia Vlahovic che Bremer arrivano con un attimo di ritardo e non riescono a capitalizzare l’occasione.

Secondo cambio per Colantuono al 72esimo: fuori Ikwuemesi, dentro Kastanos.

Minuto 76: doppio cambio per la Juventus. Fuori Vlahovic e Rugani, dentro Milik e Yildiz.

Fiorillo dice di no a Milik al minuto 79: grande intervento del portiere della Salernitana su un colpo di testa a botta sicura dell’attaccante polacco.

Ci prova da fuori Yldiz all’81esimo: tiro centrale, troppo debole.

Minuto 88: clamorosa traversa di Miretti da fuori area! Salgono a 3 i legni colpiti dai bianconeri.

Minuto 91: ecco il pareggio della Juventus, con Rabiot, che sfrutta un bellissimo assist di tacco di Locatelli e trafigge Fiorillo.

Grande occasione per la Salernitana all’ultimo secondo, con Legowski che calcia clamorosamente alto.

Dopo 7 minuti di recupero, arriva il triplice fischio arbitrale. Tra Juventus e Salernitana finisce 1-1.

Juventus-Salernitana: le pagelle dei bianconeri

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny 5.5; Gatti 4.5, Bremer 5.5, Rugani 5.5 (dal 75′ Yildiz 6); Cambiaso 6, McKennie 4.5 (dal 45′ Miretti 5.5), Locatelli 5.5, Rabiot 5, Kostic 4.5 (dal 45′ Iling-Junior 5.5): Kean 5 (dal 45′ Chiesa 6), Vlahovic 5 (dal 75′ Milik 6). All. Allegri 4.5




SEGUICI ANCHE SU: Instagram @oggisport | X OggiSportNotiz2 | Facebook @oggisportnotizie | Telegram OggiSportNotizie | Youtube @oggisportnotizie


Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA allegri Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC Nazionale news numeri pallavolo press conference probabili formazioni Programma Gare Qatar 2022 roma scherma Serie A Serie B serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it testata giornalistica online, registrata nella sezione stampa del Tribunale di Milano con il n. 79 del 16 maggio 2024 (già registrato al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022) | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Editore: Associazione ARIMO 51, Sede legale Milano (MI) - Via Ponte Nuovo, 24 | CF: 97955970153 | email: oggisportnotizie[at]gmail.com
Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.