Seguici

Campionato Primavera

Il Monza supera l’Ascoli ed è promosso in Primavera 1

7-5 ai rigori nelle Marche in un’incredibile finale play off

Pubblicato

il

foto e CS AC Monza

Il Monza supera l’Ascoli ed è promosso in Primavera 1.

Vittoria del Monza, che supera per  7-5 ai rigori ad Ascoli un’incredibile finale play off del campionato Primavera 2 e conquista la Promozione in Primavera 1.

Dopo la tiratissima semifinale vinta ai rigori in casa del Parma, Mister Lupi deve fare a meno degli squalificati Vacca e Brugarello. Prima occasione del match per Ferraris, che al 5’ viene pescato a sinistra, rientra sul destro e impegna sul secondo palo Raffaelli. Dal possibile 0-1 si passa un minuto dopo al vantaggio marchigiano. Grande azione di Re che parte dalla sua metà campo, va via in velocità e serve in verticale Cosimi, bravo a superare Mazza con un morbido tocco mancino d’esterno.

Il vantaggio non abbatte il Monza, che riprende ad attaccare e va vicinissimo al gol ancora con capitan Ferraris, servito da una splendida palla filtrante di Lupinetti: Raffaelli respinge il sinistro ravvicinato del numero 10. Diventa un duello a distanza tra l’attaccante del Monza e il portiere dell’Ascoli. Al 15’ Ferraris rientra ancora da sinistra e calcia col destro, trovando la nuova respinta in corner di Raffaelli. A forza di insistere però il capitano biancorosso trova il pareggio. E’il 19’ quando sul cross pennellato da destra di Bianay, Ferraris stacca di testa insaccando sul secondo palo. Grande gol, il primo nei play off per l’attaccante ex Juventus, che aveva vinto la classifica marcatori del Girone A con 20 centri. Il Monza attacca alla ricerca del secondo gol e al 28’ ci va vicinissimo Lupinetti, che colpisce in pieno il palo di testa. L’Ascoli si affida alle ripartenze e batte un colpo al 29’ col tiro di Cozzoli, respinto da Mazza. E’ il Monza però che continua a fare la partita e riesce a ribaltare il punteggio con Goffi. Il numero 11 fa le prove generali con un sinistro alzato in corner da Raffaelli al 33’. Poi, al 40’, non sbaglia, sfruttando il disimpegno errato di Piermarini. Preciso il destro nell’angolino di Goffi che porta in vantaggio il Monza. Partita che sembra saldamente nelle mandi dei biancorossi, ma al 44’ l’arbitro concede un rigore molto discutibile per un presunto tocco di mani ravvicinato di Perin. Dal dischetto Re segna il 2-2 con cui si chiude un emozionante primo tempo. Succede molto meno nella ripresa, in cui le squadre provano con carattere a vincerla, ma senza creare grosse occasioni da gol. Da segnalare al 56’ la gran parata di Mazza su tiro di Carano, mentre i biancorossi ci provano con un tiro di Marras alto, e una girata del generosissimo Dos Reis fuori misura. Per i supplementari Mister Lupi inserisce Canato per Goffi e il nuovo entrato si rende subito protagonista con una galoppata a sinistra da cui al 93’ arriva il gol di Perin, bravo a risolvere in mischia con un rasoterra che buca Raffaelli. Rete pesantissima per il terzino arrivato a gennaio dall’Inter. Ancora una volta però, l’Ascoli trova il pareggio nel finale, questa volta al 106’, nel recupero del primo supplementare con la zampata sul secondo palo del nuovo entrato Ciccanti al termine di un’azione insistita e confusa. Nel secondo supplementare al 118’ lo scatenato Canato va via in contropiede e viene fermato fallosamente da Rossi che si prende l’inevitabile rosso diretto.

La finale si decide ai rigori, dove segnano tutti i giocatori brianzoli, mentre Mazza para il tiro di Cosimi, e poi Bando calcia sul palo dando il via alla grande festa biancorossa.

Al Picchio Village trionfa il Monza, che dopo aver eliminato in trasferta Entella e Parma, sempre in gara secca, si aggiudica anche la finale, regalandosi una fantastica promozione in Primavera 1.

Il patron dell’Ascoli Pulcinelli consegna a capitan Ferraris la coppa.

I complimenti di Adriano Galliani, che ha visto tutta la gara della Primavera via web, sono arrivati subito ad Ascoli; mentre a Monzello i tempi regolamentari sono stati seguiti da mister Palladino, staff e squadra, che dovendo poi andare in campo per allenamento hanno chiesto di essere subito informati del risultato finale.

Il Monza supera l’Ascoli ed è promosso in Primavera 1

Per info sul Monza e la Serie A segui Oggi Sport Notizie: https://oggisportnotizie.it/

e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisportnotizie

la pagina Twitter




SEGUICI ANCHE SU: Instagram @oggisport | X OggiSportNotiz2 | Facebook @oggisportnotizie | Telegram OggiSportNotizie | Youtube @oggisportnotizie


Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA allegri Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC Nazionale news numeri pallavolo press conference probabili formazioni Programma Gare Qatar 2022 roma scherma Serie A Serie B serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it testata giornalistica online, registrata nella sezione stampa del Tribunale di Milano con il n. 79 del 16 maggio 2024 (già registrato al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022) | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Editore: Associazione ARIMO 51, Sede legale Milano (MI) - Via Ponte Nuovo, 24 | CF: 97955970153 | email: oggisportnotizie[at]gmail.com
Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.