Seguici

Conference League

Bruges-Fiorentina 1-1: Beltran batte il muro belga e la sfortuna

Pubblicato

il

Vincenzo Italiano Fiorentina
incenzo Italiano allenatore Fiorentina ( foto FORNELLI/KEYPRESS )

 

La Fiorentina pareggia in Belgio contro il Bruges e si regala la seconda finale di Conference League in 2 anni. Dopo il vantaggio di De Cuyper nel 1° tempo, la Viola deve recriminare contro la sfortuna e un pizzico di precisione. La svolta arriva al 82’ quando Nzola si procura un calcio di rigore che Beltran trasforma. O i gigliati attendono la vincente tra Olympiakos ed Aston Villa.

Primo tempo

 

Primi minuti dove il Bruges lascia il possesso alla Fiorentina, non alzando particolarmente il pressing. Al 12’ cross di Jutgla, Skoras si lancia sul secondo palo e travolge Dodó: fallo in attacco del polacco; si è alzato il baricentro dei belgi negli ultimi minuti. Ci prova la Fiorentina al 16’ con Nico Gonzalez che cerca la verticalizzazione per Belotti: mancata intesa tra i due e palla tra le braccia di Mignolet. Occasione per Madragora tre minuti dopo dopo la sponda di Nico Gonzalez: conclusione alta del centrocampista. Non sbaglia al 20’ De Cuyper che porta in vantaggio i padroni di casa, che sfrutta al meglio il cross di Vanaken e trafigge Terraciano. La Viola controbatte subito al 23’ con prima Nico Gonzalez che si lascia ipnotizzare da Mignolet e poi Beltran che spara a lato; altre due occasione per Belotti tra il 26 e il 27 minuto che però non centra la porta del portiere belga. Rischia di subire il 2-0 al 30’ la formazione di Italiano: palla persa da Milenkovic su pressione di Thiago che si invola e, davanti a Terraciano, cerca di servire Jugtla ma Dodo salva tutto grazie ad un grande recupero. La stagione gigliata si arricchisce di un alto legno al 38’: tiro al volo di Kouamé dal limite che colpisce la traversa. Ci riprova l’ivoriano pochi minuto dopo ma il suo tiro dal limite finisce a lato.

Secondo tempo

 

Viene momentaneamente sospesa la partita al 47’ per i fumogeni che ostruiscono la visuale. Si riprende al 49’. Chiusura fondamentale di Arthur al 50’, che ferma De Cuyper che aveva sorpreso nuovamente la difesa viola. Se ne va Dodo al 53’, che mette al centro ma il suo cross è sbagliato favorendo l’uscita di Mignolet. Batti e ribatti tra le due squadre, che peccano di precisione sotto porta. Ammonito Vetlesen al 62’ che a palla lontana ferma Dodo: Biraghi sulla battuta calcia alto alla destra del portiere. Secondo tempo migliore della squadra di Italiano, con Arthur che ha alzato il tono della prestazione. Italiano effettua i primi cambi al 71’: fuori Belotti ed Arthur, dentro Nzola e Duncan. Al 74’ nuovo legno per la Viola: traversa direttamente su calcio di punizione per Biraghi. Molto sfortunata la squadra di Italiano. 3°legno della Fiorentina con Kouamé su colpo di testa: Mignolet era battuto. Nonostante l’assedio la formazione viola non riesce a trovare la via del pareggio. Calcio di rigore per la Fiorentina al 82’: ammonito il difensore Mechele per fallo su Nzola: sul dischetto va Beltran che dopo due mesi ritorna il gol battendo il portiere belga. Ammonito Milenkovic al 88’. Espulso Frimpong Odoi dalla panchina dopo un battibecco con Dodo al 94’. Terraciano salva su Vanaken al 95’. La Fiorentina vola ad Atene per la finale di Conference League del 29 maggio.

Il tabellino di Bruges-Fiorentina

 

Bruges (3-4-2-1): Mignolet; Odoi, Mechele, Ordonez; Sabbe, Vetlesen (25′ st Zinckernagel), Vanaken, De Cuyper; Skoras, Jutgla; Thiago. A disp.: Bursik, Jackers, Nielsen, Nusa, Balanta, Spileers, Homma, Seys, Talbi. Allenatore: Hayen.

Fiorentina (4-2-3-1): Terracciano; Dodo, Milenkovic, Quarta, Biraghi; Arthur (25′ st Duncan), Mandragora; Gonzalez, Beltran, Kouamé; Belotti (25′ st Nzola). A disp.: Christensen, Lopez, Ikoné, Ranieri, Infantino, Faraoni, Kayode, Comuzzo, Parisi, Barak. Allenatore: Italiano.




SEGUICI ANCHE SU: Instagram @oggisport | X OggiSportNotiz2 | Facebook @oggisportnotizie | Telegram OggiSportNotizie | Youtube @oggisportnotizie


Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA allegri Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC Nazionale news numeri pallavolo press conference probabili formazioni Programma Gare Qatar 2022 roma scherma Serie A Serie B serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it testata giornalistica online, registrata nella sezione stampa del Tribunale di Milano con il n. 79 del 16 maggio 2024 (già registrato al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022) | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Editore: Associazione ARIMO 51, Sede legale Milano (MI) - Via Ponte Nuovo, 24 | CF: 97955970153 | email: oggisportnotizie[at]gmail.com
Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.