Seguici

Automobilismo

Gp di Imola, Verstappen come Senna: male le Ferrari

Ecco tutti i risultati delle qualifiche di Imola

Pubblicato

il

Gran Premio Canada

Tante sorprese nel Gp di Imola dove le Ferrari hanno dominato nelle libere ma perso qualcosa nelle qualifiche. Le rosse, dopo aver dettato il passo per quasi tutto il week end, si fanno beffare dal solito Verstappen – che conquista l’ottava pole eguagliando Senna – e dalle McLaren di Piastri e Norris. Il campione del mondo, dopo esser stato in ombra per tutte le libere, decide nelle qualifiche di alzare i ritmi del motore per prendersi la pole position. Andiamo a vedere la classifica della top ten di Imola.

Ferrari protagonista

Nelle libere sia la Ferrari di Lecler sia quella di Sainz hanno dettato il passo dimostrando di essere molto competitivi con i nuovi aggiornamenti, ma nelle qualifiche la scuderia di Maranello ha trovato delle difficoltà, specialmente con lo spagnolo. Buon passo anche delle McLaren che si uniscono al gruppo dei primi cercando di incalzare Max Verstappen, che nelle prime due sessioni si “nasconde” un pò.

Sergio Perez fuori in Q2

Nella Q2 le Ferrari mantengono un ottimo ritmo viaggiando sull’1:16 mentre Verstappen e le McLaren inseguono. In incognito le Mercedes che non riescono a venir fuori specialmente con Russell che rimane indietro rispetto ad Hamilton. Clamorosa esclusione  per Sergio Perez. Colpo di scena per Tsunoda che dimostra di aver coraggio e si ripete mettendosi dentro alla top ten.

Gp di Imola, Verstappen si prende la pole

Nell’ultima sessione di qualifiche è Max Verstappen a sorprendere tutti. Aiutato anche dalla scia, l’olandese stampa un bel 1:14 e si prende la pole position davanti alle straordinarie McLaren di Piastri e Norris che tenteranno si insidiare subito la RB20 del campione del mondo. Solo 4° Leclerc che dopo un week end straordinario si fa beffare e partirà dalla seconda fila, seguito da Sainz. Tsunoda riesce a mettere la sua vettura tra le Mercedes di Russell ed Hamiton: mentre a chiudere la top ten ci pensano le ottime prestazioni di Ricciardo e Hulkenberg. La sessione termina con la bandiera rossa per l’incidente di Fernando Alonso, finito contro le barriere e fortunamente uscito illeso.




SEGUICI ANCHE SU: Instagram @oggisport | X OggiSportNotiz2 | Facebook @oggisportnotizie | Telegram OggiSportNotizie | Youtube @oggisportnotizie


Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA allegri Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC Nazionale news pallavolo press conference probabili formazioni Programma Gare Qatar 2022 roma scherma Serie A Serie B serie C serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it testata giornalistica online, registrata nella sezione stampa del Tribunale di Milano con il n. 79 del 16 maggio 2024 (già registrato al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022) | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Editore: Associazione ARIMO 51, Sede legale Milano (MI) - Via Ponte Nuovo, 24 | CF: 97955970153 | email: oggisportnotizie[at]gmail.com
Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.