Seguici

Automobilismo

Gp di Miami, gara formidabile di Lando Norris: 2° Verstappen, 3° Leclerc

Investigazione nel post gara per Sainz e Piastri

Pubblicato

il

Gp MIami gara

Dopo lo spettacolo delle qualifiche, anche la gara del Gp di Miami ha regalato tante emozioni. Lando Norris vince una gara pazza, aiutato anche dall’entrata della Safety Car, dopo l’incidente tra Magnussen e Sargaent. Verstappen chiude secondo davanti al ferrarista Leclerc. Male le Mercedes che limitano i danni chiudendo in zona punti. Andiamo a vedere il commento della gara del Gp di Miami.

Il commento gara del Gp di Miami

Una partenza da togliere il fiato quella avvenuta nel Gp di Miami dove Max Verstappen ha subito allungato sui rivali della Ferrari senza lasciare spazi. Un pò in ritardo la partenza di Charles Leclerc che “cede” la posizione al suo compagno di squadra Sainz, partito in maniera formidabile. Chi sbaglia completamente è Sergio Perez che ha rischiato di generare un clamoroso incidente per aver ritardato la frenata in curva 1.

Ottima, invece, la partenza di Oscar Piastri che dimostra di avere un grande passo e solo dopo pochi giri si prende la seconda posizione, ai danni di Leclerc, facendo segnare il miglior tempo in pista. Non una prestazione splendida per il compagno di squadra Norris che si trova in sesta posizione.

Le Mercedes di Hamilton e Russell non riescono a brillare e fanno tanta fatica a mantenere il passo delle prime posizioni. Disturbati, anche, dalla grande prestazione di Hulkemberg con la Haas.

La finestra del pit stop cambia la gara

Intorno al 18esimo giro le scuderie iniziano a mettere in atto le proprie strategie con il primo turno di pit stop. Le posizioni rimangono invariate fino all’incidente tra Magnussen e Sargeant che si toccano finendo contro le barriere. Il danese riesce a tronare in gara ma il vero colpo di scena avviene nelle prime posizioni dove Verstappen perde la leadership del gran premio e si ritrova a dover inseguire Lando Norris. Le Ferrari mantengono un buon passo e si prende la terza e quarta posizione.

Lando Norris vince il Gp di Miami

Un finale pazzesco del Gp di Miami dove Lando Norris ha mantenuto il primato dopo la Safety Car tenendo dietro il campione del mondo, Max Verstappen. Terza posizione per Leclerc che si è battuto benissimo per tutti il gran premio, seguito dal compagno di squadra Sainz. Brutta prestazione anche per Sergio Perez che ha scelto il week end sbagliato che asprirare alle prime posizioni. Piastri finito 15esimo dopo il contatto con lo spagnolo della Ferrari, si prende il punto addizionale del giro veloce. Velo pietoso per le Mercedes, soprattutto per Russell che non ha dato segnali di vita in tutto il fine settimana: a differenza di Hamilton che ha cambattuto in tutte le sessioni.




SEGUICI ANCHE SU: Instagram @oggisport | X OggiSportNotiz2 | Facebook @oggisportnotizie | Telegram OggiSportNotizie | Youtube @oggisportnotizie


Pubblicità

Facebook

ACF Fiorentina ac milan ac monza AIA allegri Altro Calcio Ascoli Calcio 1898 AS Roma atalanta basket calcio femminile Calcio Internazionale calciomercato champions league conferenza stampa Coppa Italia curiosità Designazione Arbitrale Europa League Frosinone Giudice Sportivo Hellas Verona Inter FC inzaghi italia Juventus FC Nazionale news numeri pallavolo press conference probabili formazioni Programma Gare Qatar 2022 roma scherma Serie A Serie B serie D spalletti SSC Napoli ss lazio Tennis US Cremonese volley

Copyright © 2022 | OggiSportNotizie.it testata giornalistica online, registrata nella sezione stampa del Tribunale di Milano con il n. 79 del 16 maggio 2024 (già registrato al Tribunale di Teramo con il n. 317 del 23 febbraio 2022) | Direttore Responsabile: Marco Capriotti | Editore: Associazione ARIMO 51, Sede legale Milano (MI) - Via Ponte Nuovo, 24 | CF: 97955970153 | email: oggisportnotizie[at]gmail.com
Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione | Tutti i diritti sono riservati.